<div class="content"> <div id="crumbs" xmlns:v="http://rdf.data-vocabulary.org/#" style="text-align:left"><span typeof="v:Breadcrumb"><a href="http://www.scuderiadollymotorsport.com" class="crumbs-home" property="v:title" rel="v:url">Home</a></span> <span class="delimiter">/</span> <span class="current">Storia</span></div> <article id="the-post" class="post-119 page type-page status-draft hentry post-listing post"> <div class="single-post-thumb"> </div> <div class="post-inner"> <h1 itemtype="http://schema.org/Thing" itemscope="" itemprop="itemReviewed" class="name post-title entry-title"><span itemprop="name">La Nostra Storia</span></h1> <p class="post-meta"></p> <div class="clear"></div> <div class="entry"> <p style="text-align: justify;"><a href="http://www.scuderiadollymotorsport.com/wp-content/uploads/2015/02/logo_old.jpg"><img width="249" height="231" alt="logo_old" src="http://www.scuderiadollymotorsport.com/wp-content/uploads/2015/02/logo_old.jpg" class="wp-image-120 alignleft tie-appear"></a>La Scuderia Dolly Motorsport, nasce nel 2004 a Rosta, vicino a Torino, dalla grande passione di un gruppo di amici per le vetture storiche. La crescita del Team, caratterizzata da spirito agonistico e forte impegno, è dimostrata dai risultati conseguiti in questi anni dagli equipaggi nelle varie competizioni nazionali ed internazionali.</p> <p style="text-align: justify;"><span style="font-size: medium;">Nel 2004, la Dolly Motorsport si è ben difesa, riuscendo a cogliere numerose vittorie di classe, e piazzamenti nei primi 3 assoluti. </span></p> <p style="text-align: justify;"><span style="font-size: medium;">Nel 2005 l’impegno non si è limitato alle gare nazionali, ma si è esteso anche al campionato Italiano ed Europeo Rally Storici, con Cascitelli, Fogliati, Rey, Villani, Tessore. Da ricordare anche la partecipazione al Campionato ETCS, e con ottimi risultati, da parte dell’equipaggio Fecchio – Paletto con la BMW 330CD Endurance Touring Cars Series.</span></p> <p style="text-align: justify;"><span style="font-size: medium;">Nel 2006 sono arrivati altri tre equipaggi: Lurgo – Mischinelli (FIAT 124 Sport Coupè), Mantoan – Villani (FIAT 131 Abarth Rally) e Mosso – Racca (OPEL Ascona 400). Per le vetture con il logo Giallo-Blu non sono mancate le vittorie assolute (Collina e Tartufo) e di classe, senza dimenticare gli svariati piazzamenti. </span></p> <p style="text-align: justify;"><span style="font-size: medium;">Il 2007 la Dolly ha iniziato l’attività agonistica già nel periodo invernale partecipando alle gare sul ghiaccio con Mosso e Villani su Mazda 323. Durante la stagione il gruppo si è ulteriormente rafforzato e sono arrivati Rocchieri (OPEL Kadett GTE), Avico (LANCIA Fulvia 1600 HF), Ratto (LANCIA Fulvia 1300 HF), Rebuffo (Porsche 911).</span></p> <p style="text-align: justify;"><span style="font-size: medium;">Il 2008 ed il 2009 si possono considerare anni di forte rinnovamento della Dolly Motorsport, anni che hanno posto le basi di quella che è la Scuderia di oggi con l’arrivo dei nuovi soci quali Marco Blua, Vittorio Tenivella, Bruno Graglia e Roberto Barbero.</span></p> <p style="text-align: justify;"><span style="font-size: medium;">Il 2010 è iniziato con l’improvvisa e prematura scomparsa del socio fondatore Aldo Rey, grande appassionato dei rally storici, pilota molto veloce e vero e proprio trascinatore della scuderia.</span></p> <p style="text-align: justify;"><span style="font-size: medium;">Da quel triste momento, ogni anno, in suo ricordo, viene abbinato alla manifestazione “Valmessa Graffiti”, raduno di auto sportive, il “Memorial Aldo Rey”.</span></p> <figure class="wp-caption alignright" style="width: 348px;" id="attachment_6"><a href="http://www.scuderiadollymotorsport.com/wp-content/uploads/2015/02/nuovo_logo.png"><img width="348" height="235" alt="Scuderia Dolly Motorsport" src="http://www.scuderiadollymotorsport.com/wp-content/uploads/2015/02/nuovo_logo.png" class="wp-image-6 tie-appear"></a></figure> <p style="text-align: justify;"><span style="font-size: medium;">Dal 2011 ad oggi è stato per la Dolly Motorsport un costante crescendo di associati, sia di piloti e navigatori, tra cui Alberto Caffarena, Fabio Gambarino e Bruno Perrone, e di sostenitori a vario titolo che seguono gli equipaggi Dolly nelle varie gare. Questo ulteriore rinnovamento viene rafforzato dalla nascita del nuovo logo che affige tutt’ora le nostre auto.<br> </span></p> <p style="text-align: justify;"><span style="font-size: medium;">Il 2012 è stato per la Dolly nuovamente un anno triste; in una notte di Luglio, durante una prova speciale del Rally di Cremona, a causa di un infarto, ci ha infatti lasciato improvvisamente Claudio Romano. </span></p> <p style="text-align: justify;"><span style="font-size: medium;">Al crescere del numero dei soci è corrisposto l’incremento dei risultati di rilievo ma, soprattutto, è aumentato lo spirito di gruppo, ben evidente ai parchi assistenza, durante i ritrovi periodici, alle varie manifestazioni ai cui la scuderia partecipa o organizza.</span></p> <p style="text-align: justify;"><span style="font-size: medium;">La passione di questo sodalizio non si è manifestata in questi anni soltanto con la partecipazione alle gare ma anche con l’organizzazione di eventi che hanno avuto l’obbiettivo di coinvolgere, e di fare apprezzare a tutti il magnifico mondo dell’automobilismo storico. Ricordiamo con piacere gli eventi organizzati ai quali abbiamo ospitato importanti personaggi dell’automobilismo sportivo quali Federico Ormezzano, Gino Valenzano, Fabrizia Pons, Gianni Del Zoppo, Rudy Dalpozzo, la coppia Dario Cerrato – Geppi Cerri. </span></p> <p style="text-align: justify;"><span style="font-size: medium;">Ma come in tutte le migliori storie esiste sempre un “poi” ed anche per noi è così…la nostra storia continua ogni giorni, ad ogni start di un rally ed ad ogni evento a cui si prende parte, con lo spirito di amicizia e condivisione che ci ha sempre contraddistinto e sempre lo farà siamo femramente convinti che il meglio debba ancora venire.</span></p> <p style="text-align: justify;"> <span class="edit-link"><a href="http://www.scuderiadollymotorsport.com/wp-admin/post.php?post=119&action=edit" class="post-edit-link">Edit</a></span> </p></div><!-- .entry /--> <span class="updated" style="display:none">2015-02-18</span> <div class="share-post"> <span class="share-text">Share</span> <ul class="flat-social"> <li><a target="_blank" rel="external" class="social-facebook" href="http://www.facebook.com/sharer.php?u=http://www.scuderiadollymotorsport.com/?p=119"><i class="fa fa-facebook"></i> <span>Facebook</span></a></li> <li><a target="_blank" rel="external" class="social-twitter" href="http://twitter.com/home?status=Storia http://www.scuderiadollymotorsport.com/?p=119 "><i class="fa fa-twitter"></i> <span>Twitter</span></a></li> <li><a target="_blank" rel="external" class="social-google-plus" href="https://plusone.google.com/_/+1/confirm?hl=en&url=http://www.scuderiadollymotorsport.com/?p=119&name=Storia"><i class="fa fa-google-plus"></i> <span>Google +</span></a></li> <li><a target="_blank" rel="external" class="social-pinterest" href="http://pinterest.com/pin/create/button/?url=http://www.scuderiadollymotorsport.com/?p=119&description=Storia&media="><i class="fa fa-pinterest"></i> <span>Pinterest</span></a></li> </ul> <div class="clear"></div> </div> <!-- .share-post --> <div class="clear"></div> </div><!-- .post-inner --> </article><!-- .post-listing --> <div id="comments"> <div class="clear"></div> </div><!-- #comments --> </div>